Gomme usate all'ingrosso da più di 30 anni.

Usato di qualità

La nostra intenzione è stata da sempre quella di rifornire usato di qualità, piuttosto di vendere maggiori quantità.

Perchè di qualità?

Innanzitutto, potendo contare su un approvigionamento di oltre 2000 pneumatici al mese, la nostra selezione è molto accurata. Le percentuali di battistrada sono relative al punto piu’ consumato del battistrada, dunque tutti i pneumatici valgono effettivamente la percentuale dichiarata.I pneumatici sono accoppiati con una differenza di battistrada non superiore al millimetro e mezzo e con codici esattamente corrispondenti (eccezion fatta per i pneumatici al “50-60 %”).Tutto il nostro lavoro è concepito affinchè i nostri clienti rivenditori vendano i pneumatici acquistati facilmente ed al miglior prezzo possibile.

Avere pneumatici fedeli alla qualità richiesta vi permette di imporre il miglior ricarico al pezzo, adeguato all’investimento sostenuto.

Da dove vengono i pneumatici?

I nostri pneumatici provengono da una rete di recuperatori liberi professionisti del Nord Italia, a cui diamo lavoro con sommo piacere. Il campo del recupero puo’ creare molti posti di lavoro, se giustamente considerato.

La nostra speranza è che nel nostro paese esso venga reso libero da gestioni consortili che traendone esse sole vantaggio, soffocano una libero mercato del recupero, dunque ostacolano una redistribuzione dell’indotto di questo campo tra le medie-piccole imprese come la nostra.

Siamo sicuri che non abbiano problemi?

Ogni pneumatico in vendita viene selezionato e controllato da mani e occhi di esperienza trentennale.

E’ possibile, comunque, su richiesta, far controllare i pneumatici da macchinari specifici, dette “Matteuzzi”, che gonfiano i pneumatici fino al doppio della loro pressione standard, per individuare i difetti non visibili con un semplice controllo visivo, che chi è del settore conosce come microforature, microbolle, ernie e rotture delle tele interne.

Come vengono misurate le percentuali?

Per misurare il battistrada utilizziamo misurini al quarzo. Le misurazioni vengono fatte sulla parte piu’ bassa del battistrada. Considerando la sua altezza da nuovo (dai 7 mm ad 1 cm) un pneumatico sarà parte degli stock al 70-90% di battistrada se la sua parte piu’ consumata corrisponde ad almeno il 70 % dello spessore del battistrada da nuovo.